NEWS

Maggio dei monumenti   di Luigi Rezzuti   Il maggio dei monumenti 2016 è iniziato e terminerà a metà giugno. La 24° edizione è incentrata sulle...
continua...
Miti napoletani contemporanei.65 “SUPER-NAPOLI”   di Sergio Zazzera   Qualche tempo fa ho parlato del “mito-Napoli”; come se non bastasse, ora il...
continua...
STORIE DI CERAMICA     (Giugno 2018)
continua...
I HAVE A DREAM   di Sergio Zazzera   “I have a dream”. Sì, senza volermi paragonare a Martin Luther King, e soprattutto senza volergli mancare di...
continua...
Pazze strisce pedonali   di Annamaria Riccio   Nella logica delle cose c’è un prodotto che scaturisce da una motivazione, che ne ha indotto...
continua...
L’OSSESSIONE DELLE VACANZE ALL’ESTERO   di Luigi Rezzuti   La vacanza è un diritto inalienabile. Una volta, tanti anni fa, era un lusso solo per...
continua...
La Prima Edizione de “Il Presepe Vivente” a Boscotrecase (NA) nell’antica contrada Oratorio Una straordinaria occasione per conoscere vecchi mestieri e...
continua...
Il calcio mercato del Napoli   di Luigi Rezzuti   E’ appena terminato il campionato che già si parla di calcio mercato. Il Napoli, classificatosi...
continua...
I Paesaggi Culturali della Basilicata   Martedì 28 novembre 2017 ore 17.00, all’ASSOCIAZIONE LUCANA GIUSTINO FORTUNATO (PRESSO SUG - VIA CAPPELLA...
continua...
Associazione lucana “Giustino Fortunato” - Incontro con l’autore e reading   Segnaliamo la presentazione del libro di Antonio Giambersio, Odissea....
continua...

A spasso con la “Napoli Reale”: in scena il

nuovo itinerario di NarteA

 

In occasione degli eventi organizzati per la rassegna Itinerari in scena della Fondazione Ente Ville Vesuviane, l’Associazione Culturale NarteA ha presentato un nuovo percorso teatralizzato: “Napoli Reale” è una visita guidata teatralizzata che è partita dal famoso Borgo Marinari, luogo costruito nel 1800 e inizialmente destinato ad ospitare le famiglie dei pescatori e le loro imbarcazioni, e dal Castel dell’Ovo, il castello più antico della città, che sorge sull’antico isolotto di Megaride e che domina la costa. Attraverso Via Santa Lucia, i partecipanti sono stati accompagnati nella magnifica Piazza Plebiscito, la più vasta e spettacolare piazza di Napoli nonché sede del maestoso Palazzo Reale. Si è raggiunta, in seguito, la vivacissima piazza Trieste e Trento dove si è potuto ammirare la facciata dello storico Teatro San Carlo, il più importante teatro di Napoli, e conoscere quelle peculiarità che lo hanno reso un luogo famoso a livello internazionale. La visita si è conclusa a piazza Municipio. Durante il percorso, oltre alla guida turistica, l’intervento di alcuni personaggi legati alla storia e alla tradizione napoletana ha reso la visita ancora più completa e interattiva: la “teatralizzazione” dell’evento è stata messa in scena da attori professionisti che hanno accompagnato gli ospiti in questo viaggio nel tempo, per comprendere Napoli con un modo di conoscere fuori dai soliti schemi.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen