NEWS

Spigolature Non Ufo, ma oggetti non identificati   di Luciano Scateni   Per noi, esterni al frenetico evolversi delle tecnologie, l’incipit della...
continua...
Miti napoletani di oggi.42 IL "RISANAMENTO" DI NAPOLI   di Sergio Zazzera   Si è soliti dire che non tutti i mali vengono per nuocere, benché...
continua...
Parlanno ’e poesia 5   di Romano Rizzo   EPIFANIO ROSSETTI è stato, senza dubbio, una delle figure preminenti della poesia napoletana...
continua...
Il valore della formazione   di Gabriella Pagnotta   Questo articolo è rivolto a chi, come me, vive le richieste, da una parte, di una scuola alla...
continua...
Miti napoletani di oggi.67 SAN GREGORIO ARMENO   di Sergio Zazzera G. e M. Ferrigno, Procidana (coll. priv.) Il Natale è vicino e in ogni casa...
continua...
BROCCOLINCOLLINA Il VOMERO, un quartiere che rappresenta un unicum a Napoli ed in Italia. Una vera città nella città, con una storia, un patrimonio...
continua...
TEATRO BOLIVAR - stagione 2016/2017 direzione artistica David Jentgens ed Ettore Nigro   TERRAMIA | musica e teatro di tradizione NUOVEVELE | teatro...
continua...
PREMIO NAZIONALE DI POESIA "SALVATORE CERINO"     (Dicembre 2018)
continua...
CHI VINCERA’ LO SCUDETTO?   di Luigi Rezzuti   Certo è un momento di sofferenza quello del Calcio Napoli. Ci sono da recuperare i punti persi in...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   2017: il discorso agli Ateniesi, rivisitato A Pericle (“circondato dalla gloria”), nato circa 500 anni a.C.,...
continua...

Il tempo del vino e delle rose - Caffè letterario

piazza Dante 44/45, Napoli - Info 081 014 5940

 

 17 maggio ore 18:00

L'incontro è dedicato a due recenti libri di poesia:
Jean Portante presenta "I quattro tremori del giardino" (Ed. La Vita Felice) in dialogo con Antonietta Gnerre

Alberto Toni presenta "Il dolore" (Samuele editore) in dialogo con Francesco Filia

note biografiche dei poeti :

Portante è nato nel 1950 a Differdange (Lussemburgo) da genitori italiani. Vive a Parigi. La sua opera, che conta una quarantina di libri – poesia, romanzi, saggi, pièce teatrali – è stata ampiamente tradotta. In Francia è membro dell’Académie Mallarmé dal 2006. Opere in italiano: Aperto chiuso, Poesie, Edizione EUROMA, Roma 1994; La morte del padre, Poesie, En plein edizioni, Milano 1999; Mrs. Haroy o la memoria della balena, Romanzo, Empiria, Roma 2009; La cenere delle parole, Poesie, Empiria, Roma 2011; Voglio dire, Poesie, La Vita Felice, Milano 2012. Notizie più dettagliate su Wikipedia:
https://it.wikipedia.org/wiki/Jean_Portante e sul suo sito personale:
http://www.jeanportante.com/

Alberto Toni, nato nel 1954 a Roma, dove vive, ha pubblicato varie raccolte di poesia. Tra gli ultimi titoli ricordiamo: Teatralità dell’atto, Passigli 2004; Alla lontana, alla prima luce del mondo, Jaca Book 2009; Un padre, in Almanacco dello Specchio 2010-2011, Mondadori 2011; Stone Green. Selected Poems 1980-2010 (traduzione di Anamaría Crowe Serrano e Riccardo Duranti), Gradiva Publications 2014; Vivo così, Nomos Edizioni 2014; Il dolore,

(Maggio 2017)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen