NEWS

UNITRE - Cerimonia di chiusura dell’anno accademico   Si è svolta, nei giorni scorsi,  la cerimonia di chiusura dell’anno accademico 2015/2016...
continua...
ANTONIO BERTE’ UN ARTISTA CONTEMPORANEO NAPOLETANO   di Luigi Rezzuti   Torre Caselli è un edificio abbandonato, che versa in pessime condizioni in...
continua...
PRIMIZIE DI CALCIO MERCATO   di Luigi Rezzuti   Non è ancora terminato il campionato di calcio di Serie A, nè tanto meno siamo vicini alle date...
continua...
    RESIDENZE BORBONICHE, Patrimonio dell’Umanità   APPELLO-PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO   Una grande campagna di...
continua...
Nuovo Scempio. Quando lo sport diventa crimine   di Gabriella Pagnotta   Lo scontro avviene prima che i giocatori inizino a “giocare”: un uomo...
continua...
Lutto in casa Cosmopolis per la morte di Peppe Talone   di Marisa Pumpo Pica     Non è facile metabolizzare un lutto e ancor meno lo è quando il...
continua...
MACCHINE DA SCRIVERE DALL’800 AD OGGI   a cura di  Luigi Rezzuti   Nell’epoca del digitale e dei computer la scrittura si è evoluta e continua ad...
continua...
E’ ARRIVATA LA PRIMAVERA   di Luigi Rezzuti   La primavera ha inizio il 21 marzo per finire il 21 giugno. Dopo il maltempo arriva la nuova stagione....
continua...
Il mercato calcistico del Napoli per gennaio   di Luigi Rezzuti   Il mercato calcistico di gennaio, chiamato anche mercato di riparazione,  si è...
continua...
7 marzo. Il fascino dell’immaginario, ovvero la creatività   Creatività: anche su questo indaga la Scuola di Palo Alto, prima al mondo per le ricerche...
continua...

Napoli e Totò nel cuore della Nicolardi

 

di Annamaria Riccio

 

Come ormai è consuetudine, anche quest’anno si è svolta la manifestazione di fine anno, che ha visto protagonisti gli alunni della scuola media D’Ovidio Nicolardi, ospitati al cinema Plaza, diventato meta frequente per la visione dei film, scelti per il progetto Cineforum. Il parterre, animato da alunni, genitori e docenti, ha potuto applaudire la fresca rappresentazione di pezzi musicali della tradizione napoletana. La tematica, spesso alla ribalta tra gli argomenti trattati con i giovani, ha immortalato il ricordo del grande Totò, del quale quest’anno abbiamo celebrato il cinquantesimo anniversario della morte. Brani classici, interpretati dall’orchestra “Futura”, prosa e poesia, nella cornice di piccoli Pulcinella, con la coreografia della tradizionale tarantella, hanno allietato i presenti. E’ intervenuto l’assessore del comune di Napoli alla pubblica istruzione, Annamaria Palmieri, che si è piacevolmente intrattenuta, esortando i ragazzi a continuare nell’attività artistica, complimentandosi anche con la Dirigente, prof. Valeria Tripepi, per il costante e proficuo impegno nell’incessante lavoro . La manifestazione è stata il prodotto di tante attività che si sono tenute e dei vari progetti che hanno toccato argomenti educativi e basilari nella formazione degli allievi.


Un momento emozionante è stato quello della premiazione dei ragazzi che si sono distinti ai Giochi Matematici indetti dalla Bocconi che, per la categoria C1, ha visto vincitori Cefalo Mario, Cefalo Matteo, Covetti Emanuele, mentre per la C2. gli alunni risultati primi sono stati Luca Lanzuise, Michelangelo Iodice e Ilaria Iovino. In particolare, questi ultimi tre hanno portato alto lo stendardo della Nicolardi piazzandosi ai primi posti nelle selezioni regionali e ugualmente bene alle gare nazionali. Il risultato del successo degli alunni e della buona riuscita delle manifestazioni lo dobbiamo anche al lavoro “occulto” dei docenti, che sanno ricavare sempre le migliori potenzialità per accrescere le competenze dei giovani utenti della scuola.

(Giugno 2017)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen