NEWS

Andiamo a Teatro a cura di Marisa Pumpo Pica   "Homologia" - Prima assoluta per la Campania   Questa volta è nostro intento segnalare al lettore gli...
continua...
Ma a me, lei ci pensa ancora?   di Luigi Rezzuti   Francesco aveva quindici anni. Erano gli anni dei primi innamoramenti, amori teneri di un ragazzo...
continua...
CHAMPION’ S  LEAGUE   di Luigi Rezzuti   L’urna di Nylon ha estratto proprio una grande squadra come il  Real Madrid da opporre al Napoli. Certo non...
continua...
Dario Rezzuti, un pittore schivo e solitario   Dario Rezzuti è naro a Napoli nel 1957. Vive e lavora a Tito (PZ). Discende da una famiglia di artisti....
continua...
IL FURTO DEL “CAPPELLO” DI KOUNELLIS   di Sergio Zazzera   E’ del 4 marzo la notizia del furto del “Cappello”, elemento dell’installazione...
continua...
LA COMUNITA’ EBRAICA DI NAPOLI E IL PREGIUDIZIO ANTISIONISTA   Riceviamo e pubblichiamo La Comunità ebraica di Napoli esprime la propria indignazione...
continua...
Gli incontri della Fondazione Premio Napoli   Iniziano gli incontri della Fondazione Premio Napoli aperti alla città. Si parte l’11 marzo, alle ore...
continua...
 YOU NO SPEAK AMERICANO ORIGINAL   ARMY CALL TO ARTISTS. ALL ARTISTS ARE INVITED.  CHIAMATA ALLE ARMI PER GLI ARTISTI. TUTTI GLI ARTISTI SONO...
continua...
ALLA REGGIA DI CASERTA COL TRENO REGGIA EXPRESS   di Luigi Rezzuti   Da metà gennaio del 2017, dalla stazione ferroviaria di Napoli Centrale parte...
continua...
LA JUVE VINCE LO SCUDETTO IL NAPOLI VINCE LO SCUDETTO DELL’ONESTA’   di Luigi Rezzuti   Pensavamo che calciopoli fosse davvero finita, invece sotto...
continua...

MODA

Moda estate 2013

 

di Angela Di Marino

 

 

 

Le condizioni metereologiche sfavorevoli, che fanno somigliare questa primavera sempre più all’autunno, non hanno impedito, ai visual merchandiser, di vestire i manichini con abiti estivi, nei tessuti e nei colori. Fantasie floreali, stampe multicolor e voli di farfalle dominano la scena della moda estate 2013.

La sensazione è quella di trovarsi su un prato in fiore e di poter indossare i colori ed i profumi della natura. Però l’eleganza classica e raffinata del bianco e nero non manca mai e la tendenza, sulle passarelle degli stilisti, si esprime con il ritorno del sobrio ed intramontabile smoking.

Le grandi metropoli, come New York, Parigi, Londra e Milano, propongono magici incroci tra la moda orientale e quella occidentale, per dare un tocco di estrema novità ed originalità a chi ha la personalità adatta ad indossare questi capi.

Le forme geometriche decostruite, quasi a ricordare le opere di Picasso, ispirano i designer a creare abiti dai tagli netti e colori in contrasto che vestono anche le over-size.

L’oriente, prorompe con  i suoi kimono, colorati, variegati e morbidi nelle linee. Il lino grezzo, ad effetto stropicciato, si propone a chi veste con discrezione ed eleganza senza osare  troppo.

Gli accessori sono colorati: domina l’effetto catarifrangente dei colori fluo ed il sandalo, che simula la calzatura della geisha, impazzerà tutta l’estate, indossato anche su mini abiti monospalla.

Come sempre la varietà di scelta è infinita e per tutti i gusti.

Vincono il buon senso e la scelta del look, adatto al proprio fisico ed alla propria personalità.

 

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen