NEWS

Miti napoletani di oggi.48 LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA   di Sergio Zazzera   Ogni qualvolta il discorso cada sul tema della criminalità organizzata,...
continua...
Riceviamo e pubblichiamo   L’ Associazione lucana “Giustino Fortunato” è lieta di comunicare che, in occasione della collocazione del proprio...
continua...
SALUTE Frutta di primavera   di Luigi Rezzuti   In primavera arriva la frutta “golosa”, quella che piace proprio a tutti, dai grandi ai bambini e...
continua...
Il calcio mercato del Napoli   di Luigi Rezzuti   E’ appena terminato il campionato che già si parla di calcio mercato. Il Napoli, classificatosi...
continua...
Napoli Ottocento, come venivano i turisti   di Antonio La Gala   Negli anni Venti dell’Ottocento cominciarono a crescere i flussi turistici verso...
continua...
MILLE VOCI PER AMATRICE   di ANNAMARIA RICCIO   Il cuore della D’Ovidio Nicolardi questa volta batte per Amatrice. Un concerto al cinema Plaza lo...
continua...
I Paesaggi Culturali della Basilicata   Martedì 28 novembre 2017 ore 17.00, all’ASSOCIAZIONE LUCANA GIUSTINO FORTUNATO (PRESSO SUG - VIA CAPPELLA...
continua...
The Starfish   di Nicola Garofano    “Con la testa nel delta del Mississipi, ma con i piedi ben piantati alle falde del Vesuvio”. Da questo motto...
continua...
Gli incontri della Fondazione Premio Napoli   Iniziano gli incontri della Fondazione Premio Napoli aperti alla città. Si parte l’11 marzo, alle ore...
continua...
LA NUOVA SCUOLA   di Annamaria Riccio   O meglio, la scuola che vorremmo. Il titolo, che la dice tutta sulla surroga a quella attuale, cioè la Buona...
continua...

Diego Guida e Franco Liguori eletti nel direttivo

nazionale piccoli editori dell'AIE Confindustria.

 Si sono tenute  a Milano le elezioni per il rinnovo del consiglio nazionale dell’Associazione Italiana Editori (AIE Confindustria). L’assemblea degli editori ha riconfermato per il terzo mandato il Presidente Marco Polillo. Molto forte la presenza degli editori partenopei: eletti, infatti,  a pieni voti nel direttivo nazionale piccoli editori Diego Guida della Guida Editori e Franco Liguori dell’omonima casa editrice. Il primo impegno per i neo eletti sarà finalizzato alle azioni per la promozione e la diffusione della lettura e a  progetti  per il rilancio del libro.

 "In questi ultimi tempi, quando si parla di cultura, vengono discusse solo possibili azioni per i beni culturali, mentre il libro e la lettura restano totalmente ignorati. Quanto ci proponiamo di fare, saranno proprio azioni mirate per rivalorizzare il libro, quale primo strumento per la diffusione della cultura". Così Diego Guida, nel discorso di insediamento.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen