NEWS

Pazze strisce pedonali   di Annamaria Riccio   Nella logica delle cose c’è un prodotto che scaturisce da una motivazione, che ne ha indotto...
continua...
Metropolitane napoletane abortite   di Antonio La Gala     Forse non tutti sanno che Napoli stava per dotarsi di metropolitana già a fine Ottocento...
continua...
GLI ESAMI DI MATURITA’*   di Luigi Rezzuti   Ormai siamo prossimi agli esami di maturità che inizieranno, con la prima prova, il 22 giugno e...
continua...
Le lettere di Sua Maestà   di Antonio La Gala   La corrispondenza che Ferdinando I Borbone  indirizzava alla seconda moglie, Lucia Migliaccio,...
continua...
Il Natale napoletano   di Luigi Rezzuti   Il Natale a Napoli è qualcosa di assolutamente unico rispetto alle altre città, sia dell’Italia che...
continua...
La  Famiglia   di Mariacarla Rubinacci    L’argomento del giorno: la famiglia. Intorno al tema ruotano affannosamente i diritti, i doveri, gli...
continua...
L’abbandono dei Vergini   di Antonio La Gala   I quartieri napoletani compresi fra via Foria e le alture di Capodimonte sono nati come borghi abusivi...
continua...
Riceviamo e pubblichiamo   L’ Associazione lucana “Giustino Fortunato” è lieta di comunicare che, in occasione della collocazione del proprio...
continua...
Da Nicola Garofano   No, lockdown. Io non voglio restare di nuovo a casa   Patrizia è tornata. Grande successo per il nuovo, divertentissimo video...
continua...
Estate a Vietri sul Mare   Lunedì 16 luglio: Guglielmo Gugliemi Academic Ensemble Contemporary Jazz Project Martedì 17 luglio: Cleopatra di...
continua...

Andiamo a teatro

 

a cura di Marisa Pumpo Pica

 

L’iniziativa di  erreteatro, “Mutaverso al tuo Natale, regala il teatro”, che suggerisce a chi è a corto di idee, per lo scambio dei regali natalizi, la possibilità di offrire in dono un biglietto al teatro, ci è parsa significativa soprattutto come inversione di tendenza rispetto a quel consumismo esasperato di cui oggi cogliamo sempre più spesso i segni intorno a noi, nella società e nel nostro vivere quotidiano. Vivaddio, non ci dicono di comprare il jeans sfilacciato, come detta la moda, lo smartphone ultima generazione, la borsa griffata da trecentoe più  euro, ma un semplice ed economico biglietto da 12 o da 9 euro (ridotto per alcune categorie) fino ad un massimo di 70 euro per il carnet completo degli otto spettacoli della stagione teatrale. Con una possibilità in più: invitando a cena, in casa, come per quattro chiacchiere in famiglia, una Compagnia teatrale, prima o dopo lo spettacolo,  si possono ottenere dei biglietti omaggio, corrispondenti al numero dei componenti della Compagnia invitati.

Iniziativa singolare, non vi pare? Il teatro, si sa e lo si ripete spesso, forma, educa e…mai come in questo caso, mira alla socializzazione e ad evitare diaframmi tra attori e spettatori.

Vi daremo ragguagli, di volta in volta,  sui singoli spettacoli, nel corso del prossimo anno.

 

Mutaverso al tuo Natale, regala il teatro.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 329 4022021 | 348 0741007

 

IL PROGRAMMA

MUTAVERSO Teatro (la) terza Stagione - ideazione e direzione artistica di Vincenzo Albano - Auditorium Centro Sociale di Salerno - gennaio / maggio 2018

19 gennaio – Fortebraccio Teatro - CANTICO DEI CANTICI  - adattamento e regia Roberto Latini, con Roberto Latini.

2 febbraio - Dimitri | Canessa - HALLO! I’M JACKET! (il gioco del nulla) - di e con Federico Dimitri, Francesco Manenti, regia Elisa Canessa.

16 febbraio - Dispensa Barzotti - VICTOR liberamente ispirato al Frankenstein di M. Shelley - di Dispensa Barzotti, con Consuelo Ghiretti, Riccardo Calabrò, Rocco Manfredi, regia Alessandra Ventrella,
collaborazione al progetto Consuelo Ghiretti, Riccardo Calabrò.

9 marzo - Marta Cuscunà | Centrale Fies – LA SEMPLICITÀ INGANNATA. SATIRA PER ATTRICE E PUPAZZE SUL LUSSO D’ESSER DONNE - di e con Marta Cuscunà.

23 marzo – Carullo Minasi - DE REVOLUTIONIBUS.
SULLA MISERIA DEL GENERE UMANO – di e con Giuseppe Carullo, Cristiana Minasi.

13 aprile - Sotterraneo - BE NORMAL! - drammaturgia Daniele Villa, con Sara Bonaventura, Claudio Cirri, concept e regia Sotterraneo.

27 aprile - Teatro Presente – THE HARD WAY TO UNDERSTAND EACH OTHER - drammaturgia collettiva, progetto e regia Adalgisa Vavassori, con Gabriele Ciavarra, Daniele Cavone Felicioni, Clelia Cicero, Julio Dante Greco, Adele Raes.

18 maggio - Dispensa Barzotti - HOMOLOGIA – di Dispensa Barzotti, con Rocco Manfredi, Francesco Napoli, regia Alessandra Ventrella.

Inizio spettacoli ore 21.00 - Biglietto intero: 12 euro - Biglietto ridotto: 9 euro* - Carnet completo 8 spettacoli: 70 euro - Possibilità di acquisto tramite carta del docente.

Sostieni la stagione e ospita una compagnia Come a casa: Invita una compagnia a cena (al suo arrivo a Salerno il giovedì sera o il venerdì subito dopo lo spettacolo in programma), a casa, come tra amici, come in famiglia. riceverai per quella occasione un numero di biglietti omaggio pari ai componenti del nucleo artistico che hai ospitato.  

Informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 329 4022021 | 348 0741007.

* La riduzione è riservata agli spettatori under 25 e over 65; studenti universitari (previa esibizione carta studenti); tesserati Arci, Informagiovani Salerno, Rete dei giovani per Salerno (previa esibizione tessera); gruppi di minimo 5 persone (previa prenotazione); operatori e allievi dei laboratori teatrali di Salerno e provincia.

(Dicembre 2017)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen