NEWS

UN VIAGGIO DI ALTRI TEMPI   di Luigi Rezzuti   Un mendicante, tutte le sere se ne andava a dormire nella stazione centrale di piazza Garibaldi a...
continua...
SI E’ CONCLUSO IL GIRONE D’ANDATA DEL CAMPIONATO DI CALCIO   di Luigi Rezzuti   Ad aggiudicarsi il girone d’andata è stata, come da previsioni, la...
continua...
L’IMBUSTATO   di Luigi Rezzuti   Fin da ragazzo Ernesto aveva sempre sofferto con dolori alla schiena e tutti gli dicevano che ciò era dovuto ad un...
continua...
LA JUVE VINCE LO SCUDETTO   di Luigi Rezzuti   Nel Campionato di calcio italiano non si può andare oltre il secondo posto perché prima di iniziare la...
continua...
SALUTE E BENESSERE Nuovi divieti sul fumo   di Luigi Rezzuti    Dal 2 febbraio sono entrate in vigore le nuove norme previste dal decreto legislativo...
continua...
SVEGLIA! Edizioni Spartaco al Salone internazionale del libro di Torino Lingotto Fiere - Dal 18 al 22 maggio Stand J38   Intenso, corposo, amaro: è...
continua...
OPERAZIONE SAN GENNARO   di Sergio Zazzera     Non è del film di Dino Risi che intendo occuparmi, bensì della recente vicenda del decreto del...
continua...
UN’ESCURSIONE SUL VESUVIO   di Luigi Rezzuti   Fin da bambino mi ha intrigato questa montagna che fa da sfondo al golfo di Napoli. Ricordo che, da...
continua...
Miti napoletani di oggi.69 FANTASMI   di Sergio Zazzera   Sarò un illuso, ma credevo che, almeno ai giorni nostri, il mito del fantasma fosse...
continua...
PER_FORMARE UNA COLLEZIONE   Venerdì 22 giugno alle ore 19.00 il Museo Madre inaugurerà il nuovo capitolo del progetto in progress  “Per_formare  una...
continua...

Spigolature

 

di Luciano Scateni

 

La Cenerentola azzurra

Non è la prima volta e temo che non sia l’ultima. La redazione sportiva di Repubblica deve essere suggestionata dalla favola di Cenerentola, ma non del suo finale in rosa. Nello specifico di questa nota, la Cenerentola del calcio, per il quotidiano fondato da Scalfari, è il Napoli a cui riservare sgarbi a ripetizione. Per restare all’attualità, qualche giorno fa, alla pagina 57 di questo giornale, taglio basso, sono comparse due note su Milan e Lazio impegnate in Europa League, corredate dai rispettivi tabellini. Il giornale rende note anche le formazioni delle due squadre “privilegiate”. Al match Lipsia-Napoli spetta un trafiletto di 12 righe, 12, senza neppure le formazioni.

Domanda: di che si tratta? Razzismo, subordinazione alle big di Torino, Milano e Roma? Chissà cosa  ne pensano Eugenio Scalfari e il direttore Mario Calabresi…

 

Impazza, tra i sacerdoti, una pedofilia sempre più hard

Dear papa Francesco, a chi aspetti?

Abroga, e subito, il voto di castità per i preti. Consenti le loro normali pulsioni sessuali, che tra l’altro sono di dotazione divina, perché si indirizzino verso gli sbocchi fisiologici del resto dell’umanità. Avrai così la massima autorevolezza per contrastare la turpe pratica della pedofilia tra i prelati e le degenerazioni che racconta la cronaca. Procurati subito, se non ne fossi in possesso, il dossier, che vogliamo vietare ai minori di 18 anni e che rivela la diffusa pratica del sesso a pagamento e altri episodi hard di cinquanta sacerdoti.

Rispettando il buon gusto e il sentimento morale dei nostri lettori, vi risparmiamo alcuni stralci  di comunicazioni tra di loro, rese note dall’escort napoletano Francesco Mangiacapra e riferiti in un esaustivo articolo de “Il fatto quotidiano” sulla vita sessualmente dissoluta di religiosi. Sembrano  dialoghi da vecchie case di tolleranza, ma sono autentici, cioè registrati.

(Marzo 2018)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen