NEWS

La Fundación Escuela Museo Abierto Para El Mundo a “Il ramo d’oro”   Per i 25 anni della propria attività la Fundación Escuela Museo Abierto Para El...
continua...
Un  nonno con la “fissa” per la caccia   di Luigi Rezzuti   Il  nonno di Marco aveva una sola grande passione, un solo grande capriccio, andare a...
continua...
Il CAM, il museo anticamorra, dedica una sala a Roberto Saviano a cura di Antonio Manfredi   Nei giorni scorsi, si è svolta, presso il CAM, la...
continua...
Campionato di calcio di serie A, Stagione 2017/2018   di Luigi Rezzuti   Quasi tutti sanno degli stipendi percepiti dai calciatori, ma in pochi sanno...
continua...
Parlanno 'e poesia   di Romano Rizzo   Antonino Alonge (Palermo, 20 settembre 1871 - Milano, 13 agosto 1958). Poeta e giornalista, visse a Napoli...
continua...
SEGNALIBRO a cura di Marisa Pumpo Pica   LA TOMBA PROFANATA Santagata si fa in quattro di Luciano Scateni  Guida - Kairos    Questo è il...
continua...
EDICOLE VOTIVE DI NAPOLI   di Luigi Rezzuti   Passeggiando per le strade di Napoli, è possibile contare un vasto numero di “altarini”. Le edicole...
continua...
Spigolature Non Ufo, ma oggetti non identificati   di Luciano Scateni   Per noi, esterni al frenetico evolversi delle tecnologie, l’incipit della...
continua...
Miti napoletani di oggi.48 LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA   di Sergio Zazzera   Ogni qualvolta il discorso cada sul tema della criminalità organizzata,...
continua...
I Cacciottoli   diAntonio La Gala   Questo toponimo denomina sia la Salita, che da Corso Vittorio Emanuele porta al Vomero, sia un'estesa zona...
continua...

MONDIALI DI CALCIO 2018

 

di Luigi Rezzuti

 


Dal 14 giugno al 15 luglio, trentadue giorni di sfida tra 32 squadre nazionali di ogni continente, sessantaquattro partite disputate in 11 città e in 12 stadi, Mosca è l’unica città in cui sono presenti due impianti, lo stadio Luzniki di Mosca e l’Otkrytic Arena di Mosca, poi tutti gli altri sparsi in Russia.

Questi sono i numeri dei Mondiali 2018 della 21esima edizione della Coppa del Mondo di calcio, la Fifa World Cup, la manifestazione sportiva più attesa dell’anno che si svolge in Russia.

A chiudere il torneo sarà la finale, programmata per il 15 luglio; la finale del 3* posto si disputerà allo stadio San Pietroburgo mentre le due semifinali del 10 e 11 luglio si giocheranno allo stadio Luzniki.

Ai mondiali di Calcio le 32 nazionali che partecipano hanno superato la fase di qualificazione alla quale, dopo 60 anni, non ha partecipato, l’Italia, sconfitta nello spareggio contro la Svezia.


Purtroppo  ci sono stati errori di scelta e del tecnico, che a sua volta non riusciva a dare un gioco, uno schema degno per tale competizione, sbagliando anche le scelte dei calciatori da mandare in campo.

Sconfitta nella sconfitta, e pensare che si sono qualificate squadre come: Egitto, Arabia Saudita, Marocco, Australia, Costa Rica e Panama che sulla carta erano notevolmente inferiori all’Italia.

Insieme all’Italia, però, non si sono qualificate squadre blasonate come l’Olanda e il Cile.

A partire favorite sono Brasile, Argentina, Francia e i vincitori delle ultime due edizioni, Spagna e Germania, e la Russia, paese che ospita il torneo.

Come nelle precedenti edizioni dei Mondiali anche questa volta le nazionali sono state raggruppate in 8 gironi da quattro squadre, capitanate dalle teste di serie: Gruppo A: Russia; Gruppo B: Portogallo; Gruppo C: Francia; Gruppo D: Argentina; Gruppo E: Brasile; Gruppo F: Germania; Gruppo G: Belgio; Gruppo H: Polonia.

Le partite dei mondiali di Russia 2018 sono trasmesse in TV in Italia solo sui canali Mediaset e, più precisamente, sui tre canali dedicati ai Mondiali: Canale 5, Italia Uno e Canale 20.

Adesso per vedere di nuovo un mondiale dobbiamo aspettare quattro anni e questa volta speriamo nella partecipazione della nazionale italiana.

(Luglio 2018)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen