NEWS

GLI ESAMI DI MATURITA’*   di Luigi Rezzuti   Ormai siamo prossimi agli esami di maturità che inizieranno, con la prima prova, il 22 giugno e...
continua...
Villa Patrizi e S. Stefano   di Antonio La Gala   Fra le due aree collinari contigue, di Posillipo e del Vomero, possiamo individuare una zona di...
continua...
TORNEO DI BOCCE AL LIDO CELESTE DI GIANOLA   Presso il Lido Celeste di Formia località Gianola si è svolto sabato 26 e domenica 27 agosto un...
continua...
SEGNALIBRO   a cura di Marisa Pumpo Pica   Le stagioni di una vita di Emilia Menini e Guido Parmegiani Cosmopolis Edizioni Napoli   Questo...
continua...
 YOU NO SPEAK AMERICANO ORIGINAL   ARMY CALL TO ARTISTS. ALL ARTISTS ARE INVITED.  CHIAMATA ALLE ARMI PER GLI ARTISTI. TUTTI GLI ARTISTI SONO...
continua...
TOTONNO ’E  QUAGLIARELLE   di Luigi Rezzuti   Totonno ’e quagliarelle era un personaggio di altri tempi, un uomo tutto di un pezzo, un napoletano...
continua...
Parlanno ’e poesia 5   di Romano Rizzo   EPIFANIO ROSSETTI è stato, senza dubbio, una delle figure preminenti della poesia napoletana...
continua...
PREMIO CONCETTA BARRA - ISOLA DI PROCIDA -TERZA EDIZIONE   A settembre 2016 si è tenuta la terza edizione del “Premio Concetta Barra – Isola di...
continua...
AVERSA COMPIE 994 ANNI                                       Aversa celebra il suo 994° compleanno con una “Due giorni” organizzata dall’Associazione...
continua...
SILVIO PERRELLA IN VIAGGIO NELLA LETTERATURA ITALIANA   Alla Feltrinelli di piazza dei Martiri, giovedì 9 giugno dalle ore 18, Silvio Perrella in...
continua...

SILVIO PERRELLA IN VIAGGIO NELLA LETTERATURA ITALIANA

 

Alla Feltrinelli di piazza dei Martiri, giovedì 9 giugno dalle ore 18, Silvio Perrella in viaggio nella letteratura italiana.

Nel libro “Addii, fischi nel buio, cenni” (Neri Pozza) Silvio Perrella veste i panni del girovago curioso e passeggia sulle tracce dei libri che hanno fatto il Novecento italiano. Con l’autore intervengono Francesco Durante e Toni Servillo.

(Giugno 2016)

Cosmopolis

 


CANZONI POESIA MUSICA ARTE

Sarà FESTA al VOMERO, presso la FABRICIA’S FITNESS & DANCE, VENERDI’ 27 MAGGIO 2016, dalle ore 17,00, in via Kagoshima 4.

Vi aspettanoFabrizia Esposito e Marisa Pumpo Pica.

(Maggio 2016)

Maggio dei monumenti

 

di Luigi Rezzuti

 

Il maggio dei monumenti 2016 è iniziato e terminerà a metà giugno.

La 24° edizione è incentrata sulle figure di Carlo di Borbone, il sovrano del Regno di Napoli e su Giovanni Paisiello, uno dei compositori italiani più famosi dell’epoca, e più in generale, sul Settecento partenopeo.

Tutto il mese sarà dedicato alla cultura e alle bellezze architettoniche e monumentali della città.

Sono in programma concerti, incontri di teatro e visite guidate nei luoghi  caratteristici della città.

L’inaugurazione della manifestazione è avvenuta il 1° maggio a Palazzo San Giacomo ed è terminata con lo spettacolo pirotecnico sul lungomare Caracciolo.

Sono centinaia gli eventi previsti e saranno, per l’occasione, anche ampliati i servizi di accoglienza ai turisti con il progetto “Welcome to Naples”.

Qui di seguito alcuni eventi tra i quali la rappresentazione de “La serva Padrona” di G. Paisiello, “Sorrido grazie 2016” con Biagio Izzo, I Nomadi, Nino Buonocore, I Ditelo Voi, gli attori di Gomorra, Nello Daniele, Maurizio De Giovanni, Marco Zurzolo, Monica Sarnelli, Claudia Megrè e Francesco Da Vinci.

Al PAN (Palazzo delle Arti di Napoli) la mostra personale di Gaetano Porcasi, mentre a Castel dell’Ovo la personale di Laura Niola.

Alla Casina Pompeiana, in Villa Comunale, “Figurativo con problemi” mostra collettiva con Magliano, Ferrara e Schiavoni.

Al Complesso Monumentale San Domenico Maggiore, mostra di Alessandro KoKocinsky.

Al Teatro San Ferdinando “Lucabanana’s dream” spettacolo multidisciplinare con il patrocinio del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, l’Accademia di Belle Arti e Comix.

In piazza Plebiscito, dove durante il mese di maggio il colonnato resterà illuminato, il Corteo Storico in commemorazione di Carlo di Borbone.

Alla Biblioteca nazionale di Napoli “Il Regno ritrovato” percorsi culturali nella Napoli di Carlo di Borbone.

(Maggio 2016)

LE FORME DELLA POESIA

 

Da “Il tempo del vino e delle rose” riceviamo e siamo lieti di pubblicare gli eventi della settimana:

4 maggio ore 18.30: presentazione de "Le forme della poesia", saggi critici di Raffaele Urraro.

6 maggio  ore 18: Daniele Piccini presenta la sua poesia a colloquio con Antonietta Gnerre; Carlangelo Mauro legge e commenta testi dalla sua recente raccolta; Rosanna Bazzano legge una scelta di sue poesie.

7 maggio ore 22: Mojito Retrò - Mojito  e Dance di tutti i tempi e oltre.

(Maggio 2016)

BROCCOLINCOLLINA



Il VOMERO, un quartiere che rappresenta un unicum a Napoli ed in Italia. Una vera città nella città, con una storia, un patrimonio culturale e un’urbanizzazione che lo rendono un fenomeno storico e sociale più volte analizzato.
Un approfondimento su storie e personaggi che nel corso degli anni hanno caratterizzato la collina vomerese, riprendendo i valori positivi del quartiere storicamente identificato come quello dei broccoli e delle lavandaie.
CUZZOLIN Editore presenterà giovedì 28 aprile, alle ore 18.00, presso la libreria Mooks Mondadori di piazza Vanvitelli il volume BROCCOLINCOLLINA, un libro sulla storia, la cultura e le tradizioni del quartiere VOMERO.
Interverranno l'autore SERGIO ZAZZERA, CLAUDIO PENNINO, scrittore e napoletanista e l’editore MAURIZIO CUZZOLIN, che interagiranno con i presenti alla riscoperta di storie e aneddoti legati al quartiere collinare.
(Aprile 2016)

Premio Albatros 2016: “La Famiglia ”

 

Sabato 16 aprile, alle ore 10.30, in Napoli, via Mezzocannone, nella Basilica di San Giovanni Maggiore, si svolgerà la manifestazione finale del Premio Albatros, che oltre ad artisti di ogni età, premia eccellenze di fama mondiale, selezionate dai lettori di Albatros Magazine italiani e stranieri, oltre che da una Giuria di esperti, con il placet del presidente del Premio, Lucia de Cristofaro, del presidente onorario Margherita Dini-Ciacci, da anni presidente UNICEF Campania, del vicepresidente Yvonne Carbonaro e del segretario Maresa Galli. La manifestazione, organizzata dalla Albatros Edizioni e dall’Istituto Europeo per la Diffusione della Cultura e dell’Arte, in collaborazione con la Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, sarà presentata dal direttore artistico dell’evento Adriano Fiore e dalla conduttrice, attrice e giornalista Lia Cutino.

Questi i premiati: Jake Berry, produttore di fama mondiale che ha collaborato con Rolling Stones, U2 e Metallica; Magdi Cristiano Allam, giornalista e scrittore da sempre protagonista del dibattito sull’integrazione socio-culturale tra Oriente ed Occidente; lo scrittore Maurizio De Giovanni; Peppino Di Capri, icona della musica italiana nel mondo; gli attori Guglielmo Scilla, reduce dal successo della fiction su Rai1 “Baciato dal sole”, e Arturo Sepe, prossimo protagonista della serie tv di Sky “Gomorra”; Maria Elena Viola, direttore del settimanale “Gioia”; Giancarlo Maria Curcio, già ambasciatore a Buenos Aires e oggi segretario esecutivo del Sindacato Nazionale Dipendenti Ministero Affari Esteri; Gaetano Petrosino, ballerino, coreografo e maître de ballet presso l’Arena di Verona; la giornalista televisiva Giusy Regalino; Domenico Falco, presidente del Movimento Unitario Giornalisti e vicepresidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; Alessandro Savoia, componente del Consiglio Nazionale dell’O.d.G.; Lorenza Rocco Carbone, scrittrice e direttrice della rivista bimestrale “Silarus”; il m° Ornella Di Benedetto, direttore del coro che concluderà la kermesse. Saranno inoltre assegnati un premio alla carriera per l’artista di fama mondiale Osvaldo Petricciuolo e il premio “Paese Ospite” al Console Carlo Iaccarino, in rappresentanza della Repubblica del Perù.

“La Famiglia” sarà Il leitmotiv dell’evento, su cui si sono cimentati scrittori, poeti, pittori, scultori, musicisti e artisti, anche giovani e giovanissimi, le cui opere sono confluite in una preziosa raccolta antologica che sarà presentata al prossimo Salone Internazionale del Libro di Torino presso lo stand Albatros Edizioni. I nomi dei vincitori, come è tradizione del Premio Albatros, saranno resi noti durante la manifestazione finale.

Il Premio Albatros 2016 è patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli, dall’UNICEF Campania, dalla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, dall’AICS – Associazione Italiana Cultura e Sport, dall’Association de la Presse étrangère, dall’Associazione Radici, dall’Associazione Giornalisti Valle del Sarno, e ha ricevuto il plauso e l’attenzione del presidente della Camera dei Deputati, on. Laura Boldrini, e del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

(Aprile 2016)

AVERSA COMPIE 994 ANNI

                                     

Aversa celebra il suo 994° compleanno con una “Due giorni” organizzata dall’Associazione turistico-culturale Aversaturismo e dall’Istituto Comprensivo “Antonio De Curtis” e patrocinata dal Touring Club Italiano, che coinvolgerà ben 13 scuole cittadine di ogni ordine e grado.

Sabato 16 aprile nel Parco Balsamo in via Luca Giordano funzionerà uno sportello che apporrà uno speciale annullo filatelico alle cartoline celebrative dell’evento, realizzate per l’occasione  dagli allievi dell’Istituto Comprensivo “Domenico Cimarosa”. Nella stessa giornata, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, sarà possibile visitare alcuni siti monumentali del centro storico di Aversa,  accompagnati dalle giovani guide delle scuole partecipanti. Alle 12.30, quindi, nell’Istituto Cascella, al Quartiere Savignano, avrà luogo una “Tavolata dell’Accoglienza Normanna”, a cura dell’Istituto Alberghiero di Aversa,  riservata ad una rappresentanza degli ospiti della Caritas e della Comunità di Sant’Egidio. Alle 16, poi, un corteo storico si snoderà da via Magenta al Parco Balsamo, dove alle 18 avrà inizio uno spettacolo di balletti e musica medioevale, mentre in serata sarà possibile partecipare alla degustazione di produzioni tipiche  aversane. Nella mattinata di domenica 17 aprile, infine, sempre al Parco Balsamo, si svolgerà la 1a Edizione del Palio della Solidarietà Normanna.

In entrambe tali giornate, ancora, si potranno visitare mostre di riproduzioni normanne, vichinghe e celtiche, nonché di produzioni artistiche ed artigianali.
(Aprile 2016)

“ULTIMO TOCCO”

 

Mercoledì 23 marzo 2016, alle ore 18, nella sede della Fondazione Humaniter (piazza Vanvitelli, 15 - Napoli - I piano, aula 11), presentazione del libro “ULTIMO TOCCO”,
di Antonio Spagnuolo (postfazione di Mauro Ferrari - puntoacapo Editrice), in collaborazione con l’Associazione Nazionale Sociologi - Dipartimento Campania. Saluti di Marina Melogli, Direttrice della Fondazione Humaniter - Napoli; modera e presenta il sociologo e critico d’arte Maurizio Vitiello. Previsti interventi di Pino Cotarelli (articolista e critico teatrale), Antonio Filippetti (giornalista e scrittore), Carlo Spina (avvocato ed ecologista); letture di Adriana Carli. Ingresso libero.

(Marzo 2016)

Cetara al simposio internazionale in Giappone

 

di Claudia Bonasi

 

 

Cetara partecipa, da protagonista, in Giappone, al simposio internazionale “La via del futuro ritrovato nel passato. Via della fermentazione”. Il sindaco del noto borgo marinaro della Costiera amalfitana, Secondo Squizzato, è stato ospite di una serie di incontri importanti con alcune realtà del Sol Levante, che si sono conclusi con la firma del “Manifesto di Kumagawa”. L’atto di impegno è stato sottoscritto dal primo cittadino di Cetara, dai sindaci delle città di Wakasa e Nanto, e da un rappresentante del Ministero giapponese. Tra gli invitati al simposio, Massimo Bernacchini, consigliere nazionale di Slow Food e rappresentante della cooperativa pescatori di Orbetello, produttori della bottarga di muggine, presidio Slow Food. L’iniziativa è partita dal desiderio degli organizzatori giapponesi di valorizzare alcuni prodotti legati al pescato, soprattutto quelli di antica tradizione, per farne un motivo di attrazione turistica, così come ha già fatto Cetara con la colatura di alici, diventato vero e proprio brand identificativo del paese. Nel Manifesto di  Kumagawa si legge “Sin dall’antichità la bontà del mare ha arricchito ogni giorno la nostra tavola (…) auspichiamo che i saperi della trasformazione delle risorse ittiche e dei cibi si conservino a lungo nel futuro (…). Desideriamo che questo cibo locale si tramandi alle prossime generazioni in maniera sana”. L’impegno dei firmatari è anche quello di continuare ad incontrarsi, nel tempo, per condividere saperi ed esperienze in questo settore. “A Kumagawa passa la ‘strada dello sgombro’ che, da Wakasa, località costiera, raggiungeva Kyoto per fornire il pesce alla residenza imperiale. Il Giappone ha scelto questa prima piccola località per dare rilevanza al ‘Japan Heritage’. Così come abbiamo fatto noi con la colatura di alici, anche gli amministratori giapponesi vogliono avviare, per i loro prodotti, un percorso di marketing territoriale. Per noi è una prospettiva di sviluppo e di confronto produttivo con una realtà che insegue i nostri stessi obiettivi”, ha confermato Squizzato di ritorno dal Giappone.

(Marzo 2016)

 Su e giù con la morte

 

Sabato 9 aprile ore 18, presentazione del nuovo romanzo di Luciano Scateni - libreria “Io ci sto”, piazza Fuga (accanto Funicolare Centrale Vomero).

Luciano Scateni presenta il suo nuovo romanzo  Su e giù con la morte (Alessandro Polidoro Editore). Nell’esclusivo Circolo napoletano del Tennis si intrecciano le vicende di alcuni tra i personaggi più in vista della ricca borghesia cittadina. Betty, bella e arrivista, è contesa da due uomini, coinvolti in operazioni oltre i confini della legalità, che confluiscono in un intrigo internazionale sull’asse Napoli-Sudan. Intervengono Antonella Ossorio, Enzo D’Errico, Lucio Rufolo, modera Federica Flocco, presente l’autore.
(Marzo 2016)

 

“Voi mi odiate e io per dispetto vi amo tutti”

 

Lunedì, 14 marzo, alle ore 18.00, presso la libreria IOCISTO’, in via Cimarosa, 20 (Piazza Fuga), presentazione dell’e-book: “Voi mi odiate e io per dispetto vi amo tutti”, di Carlo Falcone, presidente della cooperativa sociale Arte Musica e Caffè. Ne discuteranno con l’autore: Anna Maria Carloni - parlamentare PD della Camera dei Deputati, Fedele Maurano - direttore Dipartimento Salute Mentale di Napoli 1, Maura Striano - docente di Pedagogia Generale e Sociale della Federico II; modera Laura Guerra - giornalista della rivista Scarp de’ Tennis.

(Marzo 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen