NEWS

(Novembre 2017)
continua...
Via Martucci. Una nobile signora d’altri tempi   di Antonio La Gala   L’ampia zona “bene” del Rione Amedeo conserva i segni del suo sviluppo...
continua...
INCONTRI AL TRAMONTO   (Giugno 2017)
continua...
Parlanno ’e poesia   di Romano Rizzo   Nando Clemente  Nando Clemente, degno continuatore della poesia classica napoletana, è stato un uomo dotato di...
continua...
Il governo migliore è la speranza   di Annamaria Riccio   Affidiamo i nostri desideri agli eventi del futuro. Viviamo pensando che il dopo sarà la...
continua...
SEGNALIBRO a cura di Marisa Pumpo Pica   Monos di Antonio Di Nola - Oèdipus Edizioni   Spesso siamo portati a pensare che la poesia e la scienza...
continua...
UNITRE - Cerimonia di chiusura dell’anno accademico   Si è svolta, nei giorni scorsi,  la cerimonia di chiusura dell’anno accademico 2015/2016...
continua...
Il tempo del vino e delle rose - Caffè letterario piazza Dante 44/45, Napoli - Info 081 014 5940   Giovedì 10 ottobre ore 18:30 Maria Grazia Gugliotti,...
continua...
Gli incontri della Fondazione Premio Napoli   Iniziano gli incontri della Fondazione Premio Napoli aperti alla città. Si parte l’11 marzo, alle ore...
continua...
Ammutinamento dei calciatori del Napoli   di Luigi Rezzuti   Non si rasserena il clima in casa Napoli, anche perché il comunicato diffuso dal club di...
continua...

CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A 2021 – 2022

 

di Luigi Rezzuti

 

Il Campionato di calcio di Serie A è iniziato il 22 agosto per terminare il 22 maggio del 2022.

Al calciomercato estivo, conclusosi il 30 agosto non ci sono stati acquisti o cessioni di rilievo, salvo la partenza di Lukaku dall’Inter e Ronaldo dalla Juventus.


La società Calciol Napoli non ha ceduto nessun giocatore della rosa ed ha preso in prestito con diritto di riscatto il centrocampista Zambo Anguissa e Juan Jesus.

Forse la più grande sorpresa di inizio campionato per il Calcio Napoli è stata quella di Adam Ounas che era più che convinto di partire e il Napoli intenzionato a cederlo.

Poi le cose sono cambiate, il signor Spalletti è riuscito a convincere la società di trattenere il calciatore e impiegarlo sia con il Genoa sia con la Juventus collezionando un bel minutaggio e dettando il cambio di gioco.

Ma altra gradita sorpresa è stato l’arrivo del calciatore Auguissa, infatti nel corso della diretta su Radio Marte è intervenuto Toni Canceicao, attuale allenatore del Camerun, per commentare l’esordio di Frank Zambo Anguiss con il Napoli “Mi è sembrato un debutto su alti livelli, ma vi assicuro che il giocatore può fare anche molto di più e lo farà con la maglia del Napoli se riuscirà a seguire la filosofia del suo allenatore. E’ molto bravo nella gestione delle situazioni a centrocampo – e poi ha aggiunto – Anguissa è un giocatore molto forte sul piano fisico e tecnico e lavora tanto per migliorarsi. E’ stato giusto per lui approdare in un campionato come quello italiano dove serve una grande coscienza e dottrina tattica”.

Già dopo solo tre incontri il tifoso si chiede: Chi vincerà lo scudetto?


Senza Conte e Lukaku, l’inter si ripeterà? Con il ritorno di Allegri sulla panchina della Juventus e l’addio di Ronaldo, la Juventus è di nuovo la favorita? E il Milan di Stefano Pioli riuscirà a riconfermarsi? Mourinho alla Roma, Sarri alla Lazio e Spalletti al Napoli rimescoleranno le carte in tavola?

 Riparte la nuova stagione con tante novità e qualche riconferma: chi vincerà? Una cosa è sicura ci sarà da divertirsi!

Intanto la classifica dopo le prime tre giornate vede la Roma di Sarri, il Milan di Pioli e il Napoli di Spalletti a quota nove punti seguiti dall’Inter a sette.

Ma cosa ancora più eclatante è stato il primo esonero in serie A, dopo tre giornate di campionato, il mister del Verona Eusebio Di Francesco è il primo allenatore della massima serie a saltare: il tecnico abruzzese paga le tre sconfitte nei primi tre turni e gli zero punti in classifica.

Il Verona, però, non è l’unico club a cambiare guida tecnica: qualche ora dopo la notizia della partenza di Di Francesco ecco arrivata anche quella dell’esonero di Leonardo Semplicio allenatore del Cagliari sconfitto in casa dal Genoa nell’ultimo turno di campionato.

(Il testo è qui riprodotto quale ci è pervenuto).

(Settembre 2021)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen