NEWS

GLI ESAMI DI MATURITA’*   di Luigi Rezzuti   Ormai siamo prossimi agli esami di maturità che inizieranno, con la prima prova, il 22 giugno e...
continua...
L’IMBUSTATO   di Luigi Rezzuti   Fin da ragazzo Ernesto aveva sempre sofferto con dolori alla schiena e tutti gli dicevano che ciò era dovuto ad un...
continua...
GENNARINO DERUBATO DA UN BAMBINO   di Luigi Rezzuti   Gennarino sperava di godersi una stupenda mattinata sugli scogli di Mergellina, accompagnando la...
continua...
BABBO NATALE   di Luigi Rezzuti   Era una notte fredda, una notte fredda e buia. Gigetto era accoccolato sul davanzale della finestra ad osservare...
continua...
SVEGLIA! Edizioni Spartaco al Salone internazionale del libro di Torino Lingotto Fiere - Dal 18 al 22 maggio Stand J38   Intenso, corposo, amaro: è...
continua...
La caduta del Forte di Vigliena   di Antonio La Gala     Uno degli episodi militari che portarono alla caduta della Repubblica Partenopea del 1799,...
continua...
MOTOCICLETTE CON SIDECAR   di Luigi Rezzuti   Le origini della motocarrozzetta risalgono alla fine del XIX secolo, quando un ufficiale dell’esercito...
continua...
Maturità alle porte - Riflessioni di una studentessa   di Irene Del Gaudio   Sono una studentessa. Liceale, ancora per poco. Si avvicina...
continua...
AUSTERITA’   di Luigi Rezzuti   Non ho vergogna ad ammettere che di politica non capisco niente e di conseguenza non sono simpatizzante di nessuna...
continua...
IL CALCIO E’ CORROTTO E MALATO   di Luigi Rezzuti   Purtroppo il calcio, il più bel gioco mondiale, seguito dalla maggior parte delle persone, è...
continua...

LETTERA DI NATALE

LETTERA DI NATALE

 

Cari super mamma e super papà,

è arrivato il momento di scrivervi una lettera perché ho capito come scrivere la lettera in maniera precisa.

Inizio col dire che vi voglio un mondo di bene e apprezzo i sacrifici che avete fatto per me fino ad oggi.

Se oggi riesco ad andare bene a scuola è merito vostro, se mi comporto bene e sono educato è merito vostro, inoltre se ho i miei bellissimi giocattoli è merito vostro.

Ho capito che il tempo della mia vita terrena è importante e non posso sprecarlo in cose inutili.

Voglio dedicare un pezzo della mia vita per regalarvi alcune cose come questa lettera.

Vi ringrazio di tutto quello che fate per me, questa lettera l’ho scritta per dimostrare tutto il bene che vi voglio e ciò che provo per voi.

Infine un augurio di Buon Natale dal vostro Matteo.

P.s. Ve l’ho mai detto che vi voglio bene?

MATTEO

(Gennaio 2015)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen