NEWS

Premio Albatros 2016: “La Famiglia ”   Sabato 16 aprile, alle ore 10.30, in Napoli, via Mezzocannone, nella Basilica di San Giovanni Maggiore, si...
continua...
 SONETTI PER IMMAGINI di Nino Velotti   di Nicola Garofano    Verrà presentato, domenica 5 marzo a Pompei (NA) presso il Pompeilab (Via Astolelle,...
continua...
AGGIORNAMENTI  DAL MONDO DELLA SCUOLA   di Annamaria Riccio   Ce ne sono davvero tante di novità ma, saranno proprio nuove notizie, oppure trattasi di...
continua...
Giro d’Italia e Universiadi - Buone prospettive per lo sport   di Luigi Rezzuti   Il Giro d’Italia 2019 Il Giro d’Italia 2019 ha 21 tappe, delle...
continua...
Miti napoletani di oggi.49 IL NAPOLI   di Sergio Zazzera    Devo richiamare qui, ancora una volta, l’attitudine della reiterazione del rito a...
continua...
“SWINGING”: ENZA MONETTI AL PAN   di Sergio Zazzera   In principio era l’albero. Che sia quello “della conoscenza del bene e del male” della...
continua...
Vincenzo Irolli: arte o commercio?    di Antonio La Gala   Vincenzo Irolli (Napoli, 1860 - 1949) scoprì la sua passione per l'arte a diciassette...
continua...
Spigolature   di Luciano Scateni   Chi si arricchisce con la fornitura di armi al terrorismo? Non si ha notizia di inchieste giornalistiche sulla...
continua...
ANDIAMO A TEATRO a cura di Marisa Pumpo Pica Pompeiana Baroque Ensemble in “...di tanti palpiti”   Di grande spessore ed interesse, all’interno del...
continua...
UNA ESTATE IN FAMIGLIA   di Peppe Iannicelli   Quando le estati fanciulle finiscono è sempre troppo presto. E raramente abbiamo saputo apprezzarle...
continua...

Il calcio mercato del Napoli

 

di Luigi Rezzuti

 


E’ appena terminato il campionato che già si parla di calcio mercato.

Il Napoli, classificatosi al 2° posto, andrà ad aggiungere al “tesoretto”, che è nelle casse della società, anche un bel numero di milioni di euro, che arriveranno dalla partecipazione alla Champions League.

Aurelio De Laurentiis dice di voler fare una grande campagna acquisti e l’elenco nelle mani del direttore sportivo, Giuntoli, è ben nutrito di nomi di giocatori di prospettiva, dal costo tra i 7 ed i 10 milioni di euro, e di top player, con prezzi che vanno da un minimo di 15/20 a 30/40 milioni di euro.

Il primo acquisto del Presidente è stato annunciato nella conferenza stampa, dopo l’ultima partita di campionato, finita 4 – 0 contro il Frosinone. Si tratta del difensore Lorenzo Tonelli, di 26 anni, dell’Empoli.

Quest’anno per Giuntoli sarà una stagione intensa e difficile, fondamentale per la crescita della società azzurra.

Nel suo primo anno Sarri è riuscito a smentire tutte le voci sul suo conto, con tanti che lo ritenevano non ancora pronto per un salto del genere, dall’Empoli al Napoli.

Il titolo virtuale di campione d’inverno, la lotta scudetto e il secondo posto assicurato fanno sì che ora la piazza lo stima ed attende una crescita nella prossima stagione.

Tra acquisti e cessioni, nel “pentolone” del Napoli bollono tantissimi nomi di giocatori, ed ecco spuntare il nome di Lapadula del Pescara. Il presidente del club, Sebastiani, ha dichiarato di essere in ottimi rapporti col Napoli.

Il giocatore, quest’anno, ha segnato 24 gol nel campionato di serie B ed è corteggiato da molte società, come la Juventus, la Lazio, il Genoa, ma soprattutto il Linchester, che offrirebbe all’attaccante la possibilità di disputare la Champions League come titolare, senza nessun “mostro sacro” davanti, come invece accadrebbe in caso di trasferimento al Napoli.

Uno dei reparti che subirà i maggiori cambiamenti, nel corso del mercato estivo, sarà di certo quello difensivo, in riferimento al ruolo del portiere, allo stato attuale un’unica certezza, Pepe Reina, mentre Gabriel farà ritorno al Milan e per Rafael si cercherà una nuova squadra.

Per il ruolo di terzo portiere si fa il nome del giovane Contini, portiere della Primavera, mentre per il secondo portiere quello di Sportiello dell’Atlanta.

Giovanni Sartori, responsabile tecnico dell’Atlanta, ha dichiarato che c’è un interessamento concreto da parte del Napoli e anche un’opzione per il giocatore De Rom, “se ci sarà l’interesse per i nostri giocatori sicuramente avranno la priorità per gli ottimi rapporti tra Napoli e Atlanta”, ma De Laurentiis è abituato a colpi a sorpresa e quindi si ipotizza l’arrivo del portiere Perin del Genoa.

Sempre dal “pentolone”, viene fuori l’interessamento del Napoli per l’attaccante argentino Espinoza, in forza all’Huracan, e per il centrocampista del Lione, Corentin Tolisso, che quest’anno ha giocato 33 partite, mettendo a segno 5 reti e fornendo 6 assist e 6 presenze in Champions League.

Il Napoli prova a stringere per il difensore Emanuel Mammana del River Plate ma, tra offerta e richiesta, ballano 5 milioni di euro, che potrebbero essere colmati dall’interessamento del River Plate per il portiere Andujar, di proprietà del Napoli, attualmente in prestito all’Estudiantes.

Da più parti sono sempre più insistenti le voci sul possibile addio di Huguain, ma c’è la clausola rescissoria di 94 milioni che De Laurentiis vuole, ed è già asta per l’argentino: sono attive Bayern, Chelsea e United.

Il Napoli è pronto a piazzare il colpo per il dopo Huguain con Lukaku dell’Everton e con Wissan Ben Yedder del Tolosa, uno degli attaccanti più interessanti della Ligue 1, un autentico jolly del reparto offensivo, esterno d’attacco, seconda punta, oppure come centravanti classico. Quest’anno ha realizzato 22 gol in 40 presenze tra campionato e coppe.

Sempre per il centrocampo si tratta per Klassen, centrocampista dell’Ajax e per Hertor Herrera del Porto.

Ma Giuntoli dovrà risolvere anche alcune grane come il futuro di Gabbiadini, che difficilmente accetterà di restare negli  azzurri per trascorrere un altro anno in panchina.

Possibile, dunque, il suo addio, a meno che Sarri non progetti un cambio di modulo, che possa affiancarlo a Higuain.

La sua eventuale partenza provocherebbe un buco in rosa, che il Napoli potrebbe colmare con Duval Zapata, anche se il giovane attaccante sembra destinato a una nuova stagione d’apprendistato ad Udine.

Poi, a seguire, il problema di Raul Albiol, che vorrebbe lasciare Napoli per il Valencia e il pressing del Borussia Dortmund su Koulibaly.

Infine, sono  da sistemare Valdifiori, che ha giocato pochissimo, Hysai, richiesto dal Bayern, David Lopez e Cristian Maggio.

(Giugno 2016)

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen